Pages Menu
Categories Menu

Calcoli Excel errati? Possibili cause e soluzioni

Stai lavorando su un foglio di calcolo di Microsoft Excel ma ti chiedi perché i calcoli non tornano, ad es. la somma non è corretta? Ecco alcune cose per verificare se il tuo foglio di calcolo Excel ha qualche cosa che non va.

Soluzione 1: verifica che il calcolo del foglio di lavoro sia abilitato.

  1. Andare a “ File “> “ Opzioni “> “ Formule “.
  2. Nella sezione “ Opzioni calcolo “, assicurarsi che Automatico “sia selezionato.

Soluzione 2 – Righe o colonne nascoste

Se le colonne o le righe sono nascoste, verranno comunque calcolate nel foglio. Dovrai trovare e scoprire queste righe se causano un calcolo del totale del tuo foglio di lavoro palesemente errato.

Puoi trovare righe o colonne nascoste individuando le caselle piccole tra colonne o righe nei riquadri di sinistra o superiore.

Nella figura un esempio di una riga nascosta che causa confusione con la matematica. All’inizio sembra che la somma debba essere mostrata come 1050 ma una riga nascosta lo porta a 1100.

Puoi mostrare una riga nascosta basta evidenziae le righe o le colonne tra i valori nascosti, fare clic con il pulsante destro del mouse, quindi scegliere “Scopri” .

Soluzione 3 – Decimali nascosti

Se sono stati immessi valori inseriti con decimali, in Excel è possibile arrotondare tali valori in un’unica cella, ma non per il totale complessivo.

Controlla se i decimali sono nascosti evidenziando tutte le celle con i numeri, quindi selezionando “ Formato celle “. Da lì, puoi guardare sotto la categoria “Numero”, per vedere quante cifre decimali sono mostrate. Aumenta i decimali a 30 per vedere tutto.

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *