Pages Menu
Categories Menu

Come riparare documento danneggiato in Word 2016/2017

Nonostante i programmi vengono aggiornati, a volte è inevitabile che accada qualche errore e che questo ci costi il file con il quale stiamo lavorando. Questo c’entra anche con Word 2016, il quale può chiudersi senza alcun preavviso e lasciare il nostro file incompleto o corrotto,  impossibile da aprire o proprio scomparso.

Come possiamo recuperare il nostro documento perso? Ecco qualche metodo per, si spera, riprendere il nostro file disperso…

Recuperate il testo “crudo”…il recupero del testo base ci permette, anche se con alcune cose in meno come macro speciali o immagini, gran parte del contenuto. Apriamo Word, andiamo in Apri, e selezioniamo “recenti”. Nella finestra dove dobbiamo selezionare il file, clicchiamo sul tipo che vogliamo aprire nella selezione a destra e cerchiamo la scelta “Recupera da ogni file”. Se il titolo del documento che uscirà è quello di vostro interesse, fate Apri e poi risalvate il documento.

Il documento è nelle vostre mani ma è corrotto? Allora fate nuovamente apri – recenti e selezionate il documento (senza aprirlo). Su “Apri” noterete una freccetta sulla destra. Cliccateci e passate su “Apri e ripari”. Confermate il tutto e Word cercherà di riparare il documento, aprendolo subito dopo.

Cercate un file WBK. Solitamente i file WBK sono dei backup creati da Word per quando stiamo scrivendo un documento. Anche nel recupero dati di Word questo file può finire “dimenticato” dal programma. Cerchiamolo nella cartella dove salviamo solitamente il nostro file.

E se proprio tutto fallisce…cercate i backup del salvataggio automatico. Potete trovare questi file in questi percorsi:

C:\Utenti\nomeutente\Appdata\Local\Temp

C:\Utenti\nomeutente\Appdata\Local\Microsoft\Word

C:\Utenti\nomeutente\Appdata\Roaming\Microsoft\Word

Il file del salvataggio automatico può essere piazzato anche in altri luoghi, perciò esplorate come vi viene più comodo. Potete trovare i vari salvataggi automatici sotto questi nomi o definizioni:

~wrdxxxx.tmp (file di Word)

~wrfxxxx.tmp (File temporaneo)

E’ possibile trovare anche file wbk nel caso, all’interno della lista. Una volta trovati i file, potete cercare d’aprirli con il programma stesso o cercare di recuperarli con dei programmi di terze parti.

Se tutto questo non funziona allora  SCARICA TOOLKIT REPAIR (versione demo per Windows)

Una volta installato e avviato il programma, non bisogna far altro che selezionare il file o il disco in cui sono presenti i files word da riparare o da recuperare. Il programma poi farà tutto il resto.

Screenshot

1467889512-9456-riparare-file-corrotti

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *