Pages Menu
Categories Menu

Migliori Estensioni per LibreOffice

Scrivere sul PC ha sempre portato più mal di testa di quanto pensiamo. Anche se ora con Google Documenti, Fogli, Dispositivi di scorrimento e altro abbiamo tutto a portata di mano e nel giro di pochi secondi, lo stesso non è successo dieci anni fa. A quel tempo, le alternative a programmi come Microsoft Word, PowerPoint o Excel non erano molte; e, cosa più importante, non erano ben noti e funzionali, quindi le persone hanno optato per la suite per ufficio di Microsoft Office . Tuttavia, vi furono parecchi uomini coraggiosi che si opposero a questo, come nel caso di LibreOffice .

Questo programma open source creato da The Document Foundation (e che a sua volta è uno spin-off di OpenOffice) è iniziato timidamente tra gli utenti. Tuttavia, ora accumula decine e decine di milioni di download in tutto il mondo. Che tu sia uno di quelli che lo usano già o lo stanno scoprendo per la prima volta, ti offriamo le migliori estensioni per LibreOffice quando si tratta di trarne vantaggio.

Come installare le estensioni

Prima di inserire l’oggetto, consideriamo molto importante spiegare come è possibile installarli. Il processo è davvero semplice, quindi non preoccuparti, non è necessario un master in ingegneria per farlo.

Basta scaricare l’estensione in questione e salvarla in qualsiasi cartella o posizione sul PC. Da qui, in LibreOffice fai clic su “ Strumenti ” e poi “ Extension Manager “. Cerca nella casella di ricerca la posizione della tua estensione, contrassegnala e fai clic su “Aggiungi”. Eccolo Se l’estensione è stata installata correttamente, il programma restituirà un “Ok” per assicurarsi che tutto sia in ordine. Se è sbagliato, ti darà l’avviso 06

Iniziamo questa compilation con qualcosa di molto semplice: numerazione delle pagine in fondo grazie a Addon numerazione pagine . Non appena si consegna ufficialmente un testo, l’impaginazione diventa essenziale. Il programma stesso offre già questo, ovviamente, ma con questa estensione espandi le possibilità per qualcosa di così semplice.

Ad esempio, questo strumento consente alla numerazione delle pagine di arrivare in romano, arabo o greco (il che è interessante per un numero romano, giusto?). Tuttavia, nel caso in cui ti piaccia lo stile normale, questa estensione rende anche possibile cambiare il carattere, le dimensioni, l’allineamento, la posizione sulla pagina e un lungo eccetera. Sta a te approfittarne più o meno, ma ti assicuriamo che dà per questo.

Nella classifica delle “cose ​​che odiamo di più”, una delle prime è quasi sempre l’integrazione delle citazioni bibliografiche all’interno dei documenti. I modi di citare un testo accademico sono molto vari, quindi è sempre necessario richiedere in anticipo come si desidera il documento in questione.

Con Integrazione con Zotero LibreOffice questo viene semplificato. Questa estensione semplifica l’inserimento di citazioni e bibliografia nei testi creati. La chiave è che incorpora di default centinaia di stili bibliografici all’interno. Non ci resta che dirgli come vogliamo l’appuntamento in modo che lo strumento lo converta facilmente e semplicemente.

Quante volte hai scoperto di voler creare un ePub dal tuo documento di testo, ma non puoi? In generale, per questi tipi di casi vengono utilizzati programmi molto specifici, ma la magia delle estensioni può fare miracoli in LibreOffice grazie a Writer2ePub .

Questo strumento offre esattamente ciò di cui abbiamo appena discusso, ovvero la creazione di un file ePub da qualsiasi altro formato leggibile da Writer. Tuttavia, e poiché è ben qualificato nella descrizione dell’estensione stessa, se vuoi modificare l’ePub in seguito dovrai avere i programmi specifici (e la nostra raccomandazione è, e di gran lunga il fantastico Calibre, con il quale puoi fare tutto vuoi su ePub).

Una delle estensioni più scaricate nel bazar digitale di LibreOffice grazie alla sua semplicità d’uso e, soprattutto, alle opzioni che ha: AltSearch . Ciò che si ottiene con questo strumento è migliorare gli strumenti di ricerca nel word processor stesso.

Ad esempio, consente la ricerca multipla del all’interno del documento stesso nonché la massiccia sostituzione di una singola riga, posizionando marcatori sulle parti della scrittura che potrebbero interessarci, aggiungendo note, introducendo riferimenti incrociati a livello di contenuto, marchio, ecc. Ci sono dozzine di opzioni diverse per trarre vantaggio da qualcosa di semplice come le ricerche possono essere. Ti sorprenderà.

L’introduzione di formule matematiche nei testi ha sempre causato mal di testa a milioni di persone. Gli stessi editori di solito non contemplano queste opzioni in modo facile e accessibile, quindi devono sempre optare per formule alternative – mai meglio dire – per introdurre questi segni.

Nel caso di LibreOffice, con Dmaths abbiamo un’estensione che consente proprio questo. Saremo in grado di disegnare grafici, equazioni, introdurre formule, ecc., In un modo davvero conveniente e veloce. Inoltre, è disponibile anche in spagnolo, in modo che la barriera linguistica venga in secondo piano (anche dal punto di vista di come concepire la formula stessa).

Continuiamo con la matematica, poiché riteniamo che questa estensione sia perfetta per integrare la precedente; sì, ci sono anche strumenti che migliorano gli altri, un salto completo con un cavatappi, giusto? Con Formattazione di tutte le formule matematiche abbiamo un’estensione che modifica completamente ciascuna delle formule matematiche che introduciamo nel testo. E ci spieghiamo.

Immagina di voler ingrandire quel grafico o che le lettere X e Y appaiano più evidenziate e più grandi. Bene con questa estensione è possibile modificare la “forma” di ognuno di essi. Questo lo rende uno strumento perfetto per rendere semplice la scrittura di formule matematiche in LibreOffice e non un mal di testa.

I fogli di calcolo fanno parte della vita quotidiana di milioni di persone. Sono perfetti per stabilire dati all’interno delle celle e creare report in modo rapido e semplice. In LibreOffice puoi espandere le possibilità dello stesso grazie alle estensioni, ed è qui che arriva una chiamata in Calendar for Calc .

Questa estensione ti consente di inserire un calendario all’interno del foglio di calcolo in questione. In questo modo, il giorno, il mese e l’anno appariranno automaticamente nella cella che regoliamo, evitando così problemi con date e simili.

Continuiamo questo articolo con un’estensione che ti farà uscire da più di uno e due problemi: Esporta come immagini . Questo strumento consente a qualsiasi creazione che realizziamo in Impress o Draw di essere salvata come immagine nel formato JPG, PNG, GIF, BMP e TIFF (hai, in breve, quasi tutti quelli importanti sul mercato).

Anche se può sembrare banale, sicuramente in molte occasioni hai avuto bisogno di catturare una pagina in questione dal tuo diagramma o diapositiva, e l’unico modo per farlo è attraverso lo screenshot. Questo può ridurre un po ‘di qualità, quindi con l’estensione non solo si garantisce tale qualità, ma anche viene fuori nel miglior modo possibile. Vale la pena notare, tra l’altro, che consente anche di modificare alcuni parametri come la dimensione dell’immagine o la risoluzione, in modo da vincere ovunque tu lo guardi.

Ci divertiremo sempre quando leggiamo il nome di questa estensione, ma non può mancare nella nostra classifica dei migliori: Pepito Cleaner . Pepito Cleaner non è altro che uno strumento che risolve tutti gli errori di formattazione che abbiamo nei testi, specialmente quando importiamo da PDF, un file digitale, scansioniamo una pagina e una grande eccetera.

L’idea di questa applicazione è che attraverso una finestra vengono analizzati tutti gli errori che abbiamo nel testo e trova una possibile soluzione . Non solo il formato che può venire come standard dal documento precedente viene eliminato, ma viene lasciato così come è attualmente configurato. Questo è molto importante in modo che i corpi e le fonti utilizzati non siano un disastro e ognuno sia da solo.

Attraverso Draw puoi creare diagrammi del mare del bene e del bello visivamente. Tuttavia, grazie alle estensioni possiamo renderle più complete in tutti gli aspetti, ed è qui che entra in gioco EPC .

Questo strumento è perfetto per creare catene di processi; e ci spieghiamo. Dietro questo nome si nasconde quella variante che provoca un altro evento dopo un evento. A sua volta, tutto questo è collegato da “stringhe” in un diagramma . Come diciamo, è perfetto per la progettazione di diagrammi interconnessi tra loro in cui tutto parte da qualcosa e porta alla fine che l’utente desidera.

Qualcosa di semplice e diretto: Tavolozza colori . Questa estensione raccoglie la tavolozza dei colori utilizzata in LibreOffice prima della versione 5.3. Molti utenti l’hanno richiesto quando questa edizione è stata lanciata sul mercato, quindi attraverso un’estensione possiamo reinstallarla sul computer. È utilizzato per i programmi Base, Draw, Calc, Writer e Impress. In altre parole, lo vorrai nella tua zuppa se vuoi, quindi non preoccuparti di possibili problemi di compatibilità o che i programmi della suite dell’ufficio principale non saranno in grado di installare questa estensione.

Abbiamo introdotto la tavolozza dei colori classica, quindi ora ne passiamo una più professionale: DCM Direct Color Management . Questa estensione ti consente di selezionare migliaia di sfumature diverse, ben oltre quelle predefinite nello schema precedente.

Lo strumento di cui stiamo parlando ora è perfetto per quelle persone che vogliono approfondire le loro capacità di editing cioè vogliono andare oltre i colori più comuni. Per fare ciò, l’estensione apre il classico diagramma a colori con tutto lo spettro disponibile. Noi, tramite il mouse, contrassegniamo l’intervallo che vogliamo (o lo inseriamo nei valori a destra). Espande le possibilità e offre molte più opzioni, che alla fine è ciò che è importante.

Proprio come la tavolozza dei colori, questa è un’altra di quelle estensioni che vanno dritte al punto: Go QR Integration . Come suggerisce il nome, saremo in grado di integrare i codici QR che abbiamo creato tramite GoQR.me direttamente nei nostri documenti di testo. Può sembrare sciocco, ma ti aiuterà a salvare più di uno e due problemi, specialmente se sei abituato a introdurre tali segni nei tuoi file. A proposito, puoi posizionarlo dove vuoi dopo averlo inserito nel testo in questione.

Che LibreOffice non è progettato per essere programmato non è una sorpresa. Questo set di programmi è pensato per scrivere, creare diapositive, creare fogli di calcolo, progettare diagrammi e molto altro, ma non per programmare. Ora, se potessi farlo in un modo molto semplice grazie a Code Colorizer Formatter ? E qui entra la chiave.

Con questa estensione saremo in grado di programmare all’interno di questi programmi, in particolare in Basic, Bash, Bat, C ++, C #, Java, Perl, Python, R, XML, PHP, SQL, Go, Ruby and Assembler . Hai i principali linguaggi di programmazione inseriti in questo strumento, quindi dimentica di non trovarli e goditi la programmazione (sì, ti avvertiamo, ha i suoi limiti, ma è logico, giusto?).

Chiudiamo questo articolo con un’estensione chiamata MultiFormatSave . La chiave di questo strumento è che quando salviamo un documento possiamo anche farlo in più formati di quelli stabiliti … ma tutti in una volta! Cioè, possiamo salvare in ODG, PNG, SVG, PDF ecc., Il tutto in modo continuo e continuo.

L’estensione è disponibile per Draw, Calc, Writer e Impress quindi include i principali programmi della suite per ufficio in modo che nessuno si senta escluso.

E finora questo articolo con le migliori estensioni di LibreOffice ora sul mercato. Non dimenticare che puoi creare testi, database, diapositive, ecc., Completamente gratuitamente, sia in Windows che in Linux. Inoltre, gli sviluppatori non smettono di aggiornare il programma a una nuova versione ogni tanto, un vero lusso considerando che si tratta di un software gratuito per il quale non hai intenzione di pagare un solo euro (né per tutte le estensioni che si installeranno nella barra degli strumenti, poiché sono anche tutte gratuite).

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *